Cultura e tempo libero > Cultura - Identità Veneta > Bati Marso

Bati Marso

bati-marsoIl recupero della tradizione e della cultura popolare passa attraverso la ricerca e la promozione sul territorio di testimonianze e di usanze proprie della nostra identità.
Lo spirito che sottende la manifestazione del "Bati Marso" è proprio quello di riscoprire l'antica tradizione veneta che consiste nel passare attraverso le vie del paese battendo su bidoni vuoti, su barattoli di latta, o utilizzando strumenti particolari ed ingegnosi, per produrre un forte baccano in grado di "svegliare la Primavera" e richiamarla a ravvivare gl'animi dopo il lungo torpore dei mesi invernali. Un'occasione importante anche per sensibilizzare al rispetto dell'ambiente.
Ricordiamo insieme questa tradizione del nostro territorio e incontriamoci tutti per festeggiare l'arrivo della primavera e il risveglio della natura, patrimonio che ognuno di noi deve tutelare e proteggere.

"...par svejar fora i spirìti de la tera e farghe corajo a la rinàssita de la natura, cantando e sonando, so 'l finir de febraro che xe in ùltima l'inverno....
...vegnì fora gente, vegnì in strada a far casoto, a bàtare marso co' racole, sbàtole, ranéle, bandòti, cerci, tece e pegnate....vegnì, gente..."

Per un approfondimento sulle origini storiche del Bati Marso, consulta la pagina dedicata.

Qui di seguito alcune pubblicazioni prodotte nelle scorse edizioni del Bati Marso:

La storia del Bati Marso - Libretto

Costruire strumenti musicali - Libretto

Costruire strumenti musicali - Opuscolo


 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict