Cartografia > Ambiente > Elettrosmog: mappatura siti sensibili ed elettrodotti

Elettrosmog: mappatura siti sensibili ed elettrodotti

29-05-2010

Il Progetto è stato elaborato e realizzato dal Settore Ambiente della Provincia di Padova, ed è consistito nella mappatura delle linee elettriche ad alta tensione e nel censimento dei Siti Sensibili alla fonte d’inquinamento elettromagnetico, con particolare attenzione alle strutture dedicate all’infanzia.
Il Settore Ambiente si è avvalso della collaborazione dei Comuni, A.R.P.A.V., Enti Gestori delle linee elettriche, proponendosi il compito di raccogliere ed elaborare i dati forniti dai suddetti Enti.
Questo allo scopo di conseguire gli obiettivi che la Provincia di Padova si era prefissata:
Realizzare uno strumento di pianificazione e di supporto alle decisioni in ambito ambientale ed urbanistico;
Costituire uno strumento d’informazione per la popolazione in attesa di dati scientifici certi sulle interazioni tra il campo elettromagnetico e l’organismo umano;
Ottenere una fotografia chiara e precisa del territorio Provinciale;
Evidenziare la criticità di alcuni casi.
La prima parte del progetto è consistita nel localizzare ed acquisire dati qualitativi dei Siti Sensibili (Asili Nido, Scuole Materne, Elementari, Medie Inferiori, Medie Superiori, Istituti Specializzati per giovani portatori di handicap, Parchi gioco, Parchi e giardini pubblici, Aree verdi di Pubblica fruizione), tali dati sono stati reperiti presso i Comuni.
Sono state poi individuate tutte le tratte degli Elettrodotti ad alta tensione (132 KV, 220 KV, 380 KV). Per la localizzazione degli elettrodotti sono stati interpellati gli Enti Gestori della produzione e della distribuzione di energia elettrica (ENEL Distribuzione, ENEL Terna, Ferrovie dello Stato, Edison).
Successivamente si è provveduto a determinare le distanze di rispetto dall’asse centrale degli elettrodotti, all’interno delle quali non è consentita la presenza di nuove abitazioni ovvero di altri luoghi di abituale prolungata permanenza.
Infine dall’incrocio dei dati sono stati evidenziate alcune criticità

 
Bookmark and Share

Homepage

Presidente

Menù principale



 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict