Guida ai Servizi - modulistica > Viabilità > Linee guida per progettazione e verifica intersezioni a rotatorie

Linee guida per progettazione e verifica intersezioni a rotatorie

18-04-2018
Commento
Il Codice della Strada vigente non pone ostacoli alla realizzazione d’incroci a rotatoria con precedenza ai veicoli che percorrono l’anello ma non chiarisce le regole di realizzazione, demandando ai vari Enti gestori della viabilità l’organizzazione della circolazione.
Attualmente sul territorio nazionale vi sono ancora incroci a rotatoria con l’obbligo di dare la precedenza a chi proviene da destra e rotatorie con precedenza alla circolazione sull’anello
Le rotatorie di nuova realizzazione dovrebbero prevedere la precedenza all’anello, come previsto dalla direttiva dell’U.E. al fine di eliminare interpretazioni diverse da incrocio ad incrocio.
Le linee guida predisposte dalla Provincia di Padova riportano in modo organico ed aggiornato gli indirizzi allo scopo adottati da questo Ente mediante l’individuazione, la raccolta, l’analisi critica di normative, esempi applicativi, prescrizioni tecniche ed operative, metodologie di calcolo e verifica. Inoltre vengono date delle indicazioni per valutare l’idoneità della rotatoria come soluzione di un’intersezione tra strade esistenti oppure anche per nuove viabilità di progetto.
Riferimenti
Linee guida
 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict