Servizi Sociali > Minori riconosciuti da un solo genitore

Minori riconosciuti da un solo genitore

24-01-2017

Dall’anno 2002 la Regione Veneto ha delegato alle Province le competenze relative agli interventi in favore dei minori riconosciuti da un solo genitore.
Dallo stesso anno, un accordo di programma, approvato e sottoscritto dalla Provincia ed dai Comuni del territorio che presentano casi di minori riconosciuti dalla sola madre o dal solo padre,  definisce le modalità di erogazione degli interventi.

In base all’accordo i Comuni, attraverso i propri assistenti sociali, segnalano i casi ed anticipano ai beneficiari il contributo secondo tre tipi di intervento alternativi a favore dei minori:

  • corresponsione di un assegno mensile;
  • corresponsione di una somma annuale “una tantum”;
  • pagamento delle rette, qualora il minore sia ricoverato in istituto.

L’importo non potrà essere superiore ai 300 euro mensili.

Protocollo d'Intesa per interventi a favore di minori riconosciuti da un solo genitore

Linee guida operative integrative del Protocollo d'Intesa

Interventi a favore dei minori riconosciuti da un solo genitore[]
Guida alle modalità di accesso al servizio
Resposabile del procedimento:
Dott. Roberto Boscarato
Tel. 049 8201855
Email: roberto.boscarato@provincia.padova.it
 
Bookmark and Share

Homepage

Presidente

Menù principale


 


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict